Dopo il ristrutturamento completo del rifugio Ponte di Ghiaccio (2.545m) riapriremo il 29 giugno 2016 e saremo aperti fino al 9 ottobre 2015. Vi apetteranno bellissime escursioni e trekking nelle alpi aurine e nei monti di Fundres, la buona cucina del Trentino-Alto Adige e un edificio completamente nuovo.

La Provincia di Bolzano aveva lanciato un concorso per la ristrutturazione del Rifugio Ponte di Ghiaccio nel 2012. Il vecchio edificio e stato abbattuto e  ricostruito ex novo seguendo i principi della moderna architettura e dell’edilizia ecosostenibile.

Il nuovo rifugio oggi é un esempio innovativo in grado di coniugare modernità, tradizione, sostenibilità e rispetto del paesaggio. Architetti responsabili sono Sandi Attia e Matteo Scagnol,  Modus Architecs, di Bressanone.